HOME PAGE
RISARCIMENTO DANNO PER LESIONI
 

 

COSA FARE IN SEGUITO A SUBITE LESIONI A CAUSA DI INCIDENTI STRADALI O PER ERRATI INTERVENTI MEDICI

facsimile modello querela (download)

Nel caso in cui, malauguratamente, a seguito di incidenti o a seguito di interventi chirurgici e comunque in tutti quei casi dove l'azione di un individuo procura un effetto lesivo di lieve o grande entità al soggetto, quest'ultimo, oltre alla richiesta civilistica del risarcimento del danno arrecatogli (vedi formulario sul sito) dovrà sporgere denuncia/querela presso la Procura della Repubblica del luogo ove si è verificato l'evento (vedi formulari sul sito) per chiederne la punizione dell'eventuale colpevole nel caso in cui non sia già perseguibile come reato d'ufficio. Prima di porre in essere la richiesta di risarcimento civile dei danni a mezzo di atto di citazione depositato presso il Tribunale o il giudice di pace competente, il danneggiato dovrà sottoporsi a perizia medico legale di parte nella quale il professionista incaricato dovrà accertare, oltre al grado di invalidità, quando riscontrata, se l'evento lesivo sia da addebitarsi alla persona che ha posto in essere una condotta negligente imprudente ed imperita. Molti clienti spesso mi domandano il perché oltre alla richiesta di risarcimento dei danni bisogna ricorrere anche ad una denuncia penale.
Ritengo che tale azione penale è l'unico rimedio per colpire personalmente il vero responsabile in quanto la sola azione civile non risulterebbe tale.
Infatti si può constatare che, in caso di incidente stradale o di lesioni provocate a seguito di intervento chirurgico per esempio, nel giudizio civile attivato per mezzo dell'atto di citazione per la richiesta di risarcimento dei danni interviene la compagnia di assicurazione che esclude economicamente dalla responsabilità l'autore del danno e si pone come unico interlocutore con il danneggiato.
Pertanto il procedimento a volte continua con la sola assicurazione che non è il soggetto che ha commesso il danno con tutte le conseguenze che ne derivano.
Invece nel campo penale la responsabilità è personale ed è il soggetto se riconosciuto colpevole che ne dovrà rispondere in prima persona.
Nel procedimento penale attivato, ci si potrà costituire parte civile contro l'imputato per richiedere il risarcimento dei danni che il giudice ordinerà di liquidare in separata sede ed una provvisionale immediatamente esecutiva come anticipo per il danno subito.

 

Home Page ------Chi Siamo------ Specializzazioni------Archivio------ Contatti
 
© STUDIO LEGALE GALLO - Tutti i diritti riservati - powered by migliorisiti.it